Arcabalenga è un'ex osteria che si trova al numero 8 di via San Giovanni Battista de La Salle, nel quartiere di Porta Palazzo. E' un ampio locale con cinque vetrine sulla strada: una grande sala-palestra, un ufficio, un'ampia cucina, una saletta di accoglienza e un laboratorio.

Dal 2011 è gestita dall'associazione di vicinato Fuori di Palazzo come strumento per realizzare gli obiettivi dell'associazione e come spazio a disposizione dei vicini. E' dunque innanzitutto un ambiente aperto a tutti coloro che risiedono e lavorano in quartiere, un luogo dove l'associazione Fuori di Palazzo s'incontra e progetta le azioni da intraprendere.

Perché uno spazio come Arcabalenga? Proprio per facilitare la nostra azione in quartiere, per uscire dai palazzi e scendere a livello strada, con vetrine sulla pubblica via, per essere alla pari degli altri ed entrare in contatto con i residenti, i lavoratori e i commercianti, e in ultimo con i frequentatori dell'area di Porta Palazzo.

Arcabalenga è dunque un tuffo nella città per trovarsi e conoscersi, per incontrare persone e realtà che difficilmente riusciremmo a incrociare restando nei nostri appartamenti. Un'occasione per conoscere e farsi conoscere, scovare non solo le informazioni e le energie disponibili nel territorio, ma anche i desideri, i bisogni, gli interessi e le urgenze sentite dalla gente che lo vive e lo rende uno straordinario laboratorio urbano.
In una parola Arcabalenga vuole essere un test per un nuovo modo di vivere in quartiere, di usare lo spazio cittadino, di abitare la città, di stare insieme, per creare una rete di relazioni e di attività che diventino patrimonio comune.

In sintesi Arcabalenga è uno spazio utile per:

  • scoprire le risorse locali;
  • creare una rete di vicini;
  • individuare bisogni della vita quotidiana;
  • promuovere lo scambio e la condivisione di oggetti, interessi, competenze, tempo...
  • usare il territorio e averne cura;
  • imparare a vivere in armonia con i vicini.

Ogni stanza di Arcabalenga è stata pensata per una particolare funzione. Ogni suo uso dovrebbe essere come la tessera di un mosaico, per un quartiere meglio vivibile e più completamente vissuto.

arcabalenga